PILLOLE FISCALI.png

Consulta l'archivio con tutti gli articoli

Seguici anche qui:

fb.png
yb.png
Lk.png
telegram.png

Patrimonio Mobiliare

Con il termine patrimonio mobiliare si intende la somma dei saldi, in particolare saldi al 31 dicembre dell’anno precedente.

Sono gli investimenti liquidi, ossia in denaro, di ogni componente del nucleo familiare.

Per calcolare il valore del patrimonio mobiliare si devono prendere in considerazione i saldi dei seguenti titoli:


  • conto corrente (sia postale che bancario);

  • conto deposito (sia postale che bancario);

  • titoli di stato ed equiparati;

  • certificati di deposito e di credito;

  • obbligazioni;

  • buoni fruttiferi

  • azioni o quote in società (sia italiane che estere);

Il patrimonio mobiliare è importante ai fini dell’elaborazione della DSU – Dichiarazione Sostitutiva Unica, poiché delinea lo stato patrimoniale dei componenti del nucleo familiare e concorre al calcolo dell’ISEE, Indicatore della Situazione Economica Equivalente.


All’interno del modello DSU andrà indicata la situazione contabile del patrimonio mobiliare, cioè saldo e giacenza media, sempre al 31 dicembre del secondo anno che precede quello in cui si presenta la richiesta dell’ISEE.

In caso di conti correnti cointestati, nel calcolo dell’ISEE personale, ogni membro deve indicare solo la propria percentuale di possesso.


Ai fini del calcolo ISEE del patrimonio mobiliare dalla somma dei vari saldi si decurta una franchigia variabile a seconda del numero dei componenti familiari, questa franchigia aumenta in base al numero dei componenti del nucleo familiare da 2.000 euro fino al raggiungimento della soglia massima di 10.000 euro. A sua volta questo importo viene aumentato di altri 1.000 euro per ogni figlio successivo al secondo.


La differenza tra patrimonio mobiliare e patrimonio immobiliare è molto importante: il primo racchiude tutti gli investimenti liquidi, in denaro, il secondo invece, è rappresentato dagli immobili come terreni, case, ville, appartamenti, qualsiasi proprietà di questo genere confluisce nel patrimonio immobiliare.


Entrambi sono due elementi importanti per il calcolo dell’ISEE.

Resta connesso con il CAF ANMIL per rimanere aggiornato sulle ultime news fiscali

#patrimoniomobiliare #patrimonioimmobiliare #DSU #ISEE #dichiarazionesostitutivaunica #indicatoresituazioneeconomicaequivalente #2020 #redditi2020 #giacenzaal31dicembre #contocorrente #contodepositi #azioni #buonifruttiferi #saldi #denaro #soldi #nucleofamiliare #cafanmil


©Riproduzione riservata