DSU • ISEE

Per il calcolo e l'attestazione della tua situazione economica familiare, necessaria ad accedere alle prestazioni agevolate, rivolgiti al CAF ANMIL.

Cos’è l'ISEE?

L’Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) è lo strumento necessario a "misurare" e confrontare la situazione economica delle famiglie al fine di garantire l’aiuto economico ai cittadini più bisognosi.

Come viene calcolato l'ISEE?

L'ISEE viene calcolato facendo riferimento all’intero nucleo familiare di chi fa domanda di una prestazione sociale agevolata. Il richiedente, inoltre, è tenuto a dichiarare per sé e per tutti gli eventuali componenti del nucleo familiare, tutti i redditi e i patrimoni posseduti anche all’estero attraverso la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU).

Il calcolo e l’Attestazione ISEE vengono rilasciati dall’INPS dopo la compilazione della Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) e dopo che gli enti erogatori abbiano verificato il possesso dei requisiti da parte del richiedente, attraverso il Sistema Informativo ISEE (SII).

Quali dati contiene la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU)?

I dati contenuti nella DSU sono:

  • auto-dichiarati dal Cittadino, cioè dati anagrafici e beni patrimoniali

  • acquisiti dall’Agenzia delle Entrate, come il reddito complessivo ai fini IRPEF

  • acquisiti dall'INPS, come i trattamenti assistenziali, previdenziali e indennitari erogati per ragioni diverse dalla condizione di disabilità e non rientranti nel reddito complessivo ai fini IRPEF.

Il Cittadino si assume la responsabilità anche penale delle informazioni auto-dichiarate nella DSU, fermo restando il controllo degli stessi da parte dell’Amministrazione Finanziaria.

Esistono diversi tipi di ISEE?

Sì, ogni tipologia di ISEE è modulata in base alle prestazioni che si intende richiedere:

  • ISEE “standard”, valido per la generalità delle prestazioni sociali agevolate

  • ISEE “socio-sanitario”

  • ISEE “socio-sanitario residenziale”

  • ISEE “università” (o ISEE-U)

  • ISEE “minorenni con genitori non coniugati tra loro e non conviventi”

  • ISEE “corrente”

A quali prestazioni e agevolazioni posso accedere?

Su richiesta dell’Ente erogante la prestazione, la Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) può essere presentata per le seguenti prestazioni ed agevolazioni:

  • Reddito di Cittadinanza e Pensione di Cittadinanza;

  • Bonus per la riduzione delle bollette di luce, gas ed acqua;

  • Saldo e stralcio cartelle riscossione Agenzia delle Entrate;

  • Esenzione ticket sanitario;

  • Bonus bebè e bonus asilo nido;

  • Esenzione o riduzione tasse scolastiche e universitarie;

  • Riduzioni trasporto pubblico;

  • Accesso a strutture socio residenziali.

Quando posso presentare la DSU?

La DSU può essere presentata in qualsiasi periodo dell'anno solare e ha validità annuale. Pertanto, l’ISEE ha validità fino al 31 dicembre dell’anno in cui viene presentata e di conseguenza, a decorrere dal 1° gennaio dell’anno successivo è necessario procedere alla presentazione della nuova DSU.

SCARICA I DOCUMENTI UTILI

Numero Verde 800 180 943 | Lun - Ven ore 8:30-18:00 | Gratuito da rete fissa e mobile

Copyright © 2020 CAF Anmil S.r.l. - Via Adolfo Ravà, 124 - 00142 Roma 

C.F. / P.Iva 11424191002 - Iscrizione Albo Caf n.92