top of page
PILLOLE FISCALI.png

Consulta l'archivio con tutti gli articoli

Seguici anche qui:

fb.png
yb.png
Lk.png
telegram.png

Modello Redditi PF 2023: le scadenze

Si avvicina il 30 giugno, il primo termine per il pagamento del saldo 2022 e dell’acconto 2023 delle imposte risultanti dal Modello Redditi PF.


modello redditi pf 2023 sul computer

Il Modello Redditi PF permette di presentare la dichiarazione dei redditi per le persone fisiche ma a differenza del modello 730, la liquidazione delle imposte non avviene tramite un sostituto di imposta ma direttamente tramite il contribuente.


È possibile utilizzare la compensazione (credito) risultante dalla dichiarazione stessa o dalle precedenti, per pagare eventuali debiti verso lo Stato, tramite F24 da presentare attraverso i servizi online dell’Agenzia delle Entrate.

Si ricorda che i versamenti delle imposte sono rateizzabili con un importo a titolo di interesse e tramite modello F24.


Il Modello Redditi va presentato entro il 30 novembre dell’anno successivo a quello di chiusura del periodo di imposta, in via telematica, da parte dei contribuenti che hanno percepito:

  • redditi d’impresa (anche in forma di partecipazione);

  • redditi di lavoro autonomo per cui è richiesta la Partita Iva;

  • redditi diversi, non compresi tra quelli dichiarabili con il Modello 730;

  • plusvalenze derivanti dalla cessione di partecipazioni qualificate o derivanti dalla cessione di partecipazioni non qualificate in società;

  • redditi provenienti da “trust” in qualità di beneficiario,

oltre che dai contribuenti che:

  • non risultano residenti in Italia;

  • devono presentare anche una delle seguenti dichiarazioni: Iva, Irap, Modello 770

  • devono presentare la dichiarazione per conto di contribuenti deceduti.


Quali sono le scadenze del Modello Redditi PF 2023?

Di seguito riportiamo tutti i termini fissati dall'Agenzia delle Entrate per il pagamento delle imposte risultanti dal Modello Redditi PF:


  • 30 giugno 2023: saldo per l’anno 2022 e prima rata di acconto di 2023

  • 31 luglio 2023: saldo per l’anno 2022 e prima rata di acconto per il 2023, con una maggiorazione dello 0,40% a titolo di interesse

  • 30 novembre 2023: seconda rata di acconto 2023.

Per maggiori informazioni, visita la pagina dedicata.


Fissa subito un appuntamento con il CAF ANMIL a te più vicino per compilare il Modello Redditi PF 2023.

©Riproduzione riservata

Comentários


bottom of page