PILLOLE FISCALI.png

Consulta l'archivio con tutti gli articoli

Seguici anche qui:

fb.png
yb.png
Lk.png
telegram.png

Modello 730 obbligatorio per chi ha percepito Cassa Integrazione o Fis nel 2021

Tutti i lavoratori che nel corso del 2021 hanno percepito il pagamento da più sostituti di imposta avranno l’obbligo di compilare il Modello 730/2022


Questa disposizione riguarda infatti i lavoratori che hanno percepito somme da diversi datori di lavori, ad esempio, perché hanno cambiato impiego nel corso dell’anno, oppure perché hanno avuto accesso alla cassa integrazione (ordinaria e in deroga) o al Fondo di Integrazione Salariale - FIS.

Il contribuente, pertanto, si ritroverà con più di una Certificazione Unica 2022 da presentare obbligatoriamente in sede di compilazione del Modello 730/2022:

  • La Certificazione Unica 2022 relativa ai redditi da lavoro dipendente erogati dal datore di lavoro (uno o più, nel caso siano diversi);

  • La Certificazione Unica 2022 relativa alle somme percepite con la cassa integrazione o il FIS ed erogate dall’INPS o dagli enti bilaterali. Questa ultima deve essere scaricata dal portale dell’INPS accedendo tramite SPID oppure rivolgendosi ad uno dei nostri CAF ANMIL dislocati in tutta Italia, che potranno provvedere anche alla compilazione del Modello 730/2022.

La presentazione del modello 730/2022 permetterà così al lavoratore di effettuare il giusto conguaglio delle imposte che i diversi datori di lavori o ente pensionistico non hanno potuto effettuare durante l’annualità lavorativa direttamente in busta paga.


Prendi subito appuntamento per compilare il tuo Modello 730/2022 in una delle nostre sedi CAF ANMIL in tutta Italia

#detrazioni #detrazionifiscali #modello730 #certificazioneunica #FIS #INPS #SPID #dichiarazionedeiredditi #2022 #cassaintegrazione #sostitutodimposta #cassaintegrazioneordinaria #cassaintegrazioneinderoga #pagamenti #lavoro #cafanmil


©Riproduzione riservata