top of page
PILLOLE FISCALI.png

Consulta l'archivio con tutti gli articoli

Seguici anche qui:

fb.png
yb.png
Lk.png
telegram.png

Bonus vetrate: quando si può richiedere?

Detrazioni fiscali per chi installa vetrate panoramiche: è possibile?

Sì, ma con alcuni accorgimenti. Vediamo quali!


Vetrata Panoramica Rimovibile
Fonte: web

L'Agenzia delle Entrate ha risposto all'interpello n.96-209/2022 in merito alla fruibilità della detrazione fiscale per le spese sostenute al fine di installare vetrate panoramiche.


L'intervento rientra nell'elenco dei lavori effettuabili in edilizia libera ed è agevolabile secondo le disposizioni indicate dal bonus ristrutturazioni con una detrazione del 50% del costo, ripartito in 10 anni.


Il Bonus vetrate viene concesso in caso di vetrate panoramiche amovibili (VEPA) dotate di vetri anti-sfondamento certificati, tali da prevenire il rischio di infrazione da parte di soggetti terzi.


La detrazione spettante con il Bonus vetrate è pari ad una detrazione del 50% fino al limite massimo di spesa di 96.000 euro, per ciascuna unità immobiliare. Come già anticipato, la detrazione verrà ripartita in 10 quote annuali di pari importo, a partire dall'anno in cui è stata effettuata la spesa.


Il contribuente è tenuto a presentare una dichiarazione sostitutiva dell'atto notorio in cui attesti la data di inizio dei lavori e che l'intervento di manutenzione straordinaria rientra nell'edilizia libera.


I pagamenti andranno corrisposti con mezzi tracciabili (bonifici, bancomat, assegni) e documentati a mezzo di fatture o ricevute fiscali in cui si indichino le generalità e il codice fiscale del soggetto che ha sostenuto materialmente le spese e che richiederà il beneficio fiscale.





©Riproduzione riservata


Comments


Commenting has been turned off.
bottom of page