La Dichiarazione Sostitutiva Unica (DSU) serve a documentare la situazione economica del nucleo familiare del dichiarante quando si richiedono quelle che la legge chiama prestazioni sociali agevolate.

Si tratta di prestazioni o servizi sociali o assistenziali la cui erogazione, ovvero il suo costo, dipende dalla situazione economica del richiedente. La dichiarazione può essere utilizzata anche per l’accesso a condizioni agevolate sui servizi di pubblica utilità (luce, gas, ecc.), qualora siano previste dalle amministrazioni competenti.

Sulla base dei dati contenuti nella dichiarazione (composizione e caratteristiche del nucleo familiare, redditi e patrimoni mobiliari e immobiliari), vengono calcolati due indicatori – l’indicatore della situazione economica (ISE) e l’indicatore della situazione economica equivalente (ISEE) – che permettono di valutare in maniera sintetica le condizioni economiche delle famiglie.

A richiesta dell’Ente erogante la prestazione, la dichiarazione sostitutiva deve essere presentata per le seguenti prestazioni ed agevolazioni:

  • assegno per il nucleo familiare con tre figli minori ed altre prestazioni a favore di nuclei familiari a rischio di esclusione sociale (Bonus mamme domani da 800 euro, voucher baby sitter e buono nido da 1000 euro; Bonus bebè; ecc.);
  • assegno di maternità (MAT);
  • asili nido e altri servizi educativi per l’infanzia;
  • mense scolastiche;
  • prestazioni scolastiche (libri, borse di studio, ecc.);
  • agevolazioni per tasse universitarie;
  • prestazioni del diritto allo studio universitario;
  • servizi socio sanitari domiciliari;
  • servizi socio sanitari diurni, residenziali, ecc;
  • agevolazioni per servizi di pubblica utilità (luce, gas, ecc.): c.d. SGAte;
  • carta SIA (Sostegno Inclusione Attiva)
  • altre prestazioni economiche assistenziali.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Fai click qui per visualizzare l'elenco dei cookie ed esprimere le tue preferenze.