top of page
PILLOLE FISCALI.png

Consulta l'archivio con tutti gli articoli

Seguici anche qui:

fb.png
yb.png
Lk.png
telegram.png

Dichiarazioni fiscali: tutte entro il 30 settembre

Nell'ottica della semplificazione degli adempimenti tributari, si anticipa al 30 settembre 2024 (anziché il 30 novembre) il termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi e il modello Irap.


agenzia delle entrate

Eliminato dal calendario fiscale il termine del 30 novembre, quest'anno per l'invio delle dichiarazioni fiscali (Modello Redditi e Mod. 730) è stata scelta un'unica data per tutti i contribuenti tenuti a farlo: il 30 settembre 2024.

Questa scelta è stata motivata dalla necessità di anticipare i controlli delle dichiarazioni e ciò permetterà anche di erogare prima eventuali rimborsi per i contribuenti.


Riguardo i versamenti delle imposte, da quest'anno i contribuenti potranno accedere senza presentare istanza alcuna all'Agenzia delle Entrate al pagamento rateizzato di 7 rate, anziché 6, da versare entro il giorno 16 di ogni mese.


Una piccola deroga a quanto stabilito dal d.l. 1/2024 ha concesso alle partita iva lo slittamento al 15 ottobre 2024 per la presentazione della dichiarazione dei redditi.




©Riproduzione riservata


Comments


bottom of page