PILLOLE FISCALI.png

Consulta l'archivio con tutti gli articoli

Seguici anche qui:

fb.png
yb.png
Lk.png
telegram.png

Bonus TV con e senza limite di reddito: le novità per l’acquisto di un televisore

Firmato il 7 luglio il decreto che concede a tutti i cittadini uno sconto di 100 € per l’acquisto di un nuovo televisore, senza limiti di reddito.

Il Mise ha approvato la norma che concede a coloro che acquisteranno un nuovo apparecchio televisivo compatibile con i nuovi standard tecnologici di trasmissione del digitale terrestre (Dvbt-2/Hev Main 10) e rottameranno il vecchio, uno sconto del 20% (fino a un massimo di 100 €) sul prezzo del nuovo televisore.


Entro 15 giorni dalla pubblicazione in Gazzetta Ufficiale, la misura sarà a tutti gli effetti operativa e si potrà iniziare a richiedere il bonus fino al 31 dicembre 2022.


Il Mise non ha posto limiti di reddito per usufruire del bonus Tv, ma stabilisce che per ogni codice fiscale spetti un solo bonus spendibile per l’acquisto di un unico apparecchio.

Per accedere al beneficio, occorre essere residenti in Italia ed in regola con il pagamento del canone tv; inoltre, il televisore che si decide di rottamare deve essere stato acquistato prima del 22 dicembre 2018.


La rottamazione può esser eseguita in due modalità:

  • presso il luogo stesso in cui si acquista il nuovo apparecchio, consegnando il vecchio televisore al rivenditore che provvederà a smaltirlo e riscattare il credito fiscale pari allo sconto del 20% praticato all’acquirente, tramite compensazione;

  • presso un’isola ecologica autorizzata, che sarà tenuta a consegnare al cittadino un modulo di certificazione dell’avvenuta rottamazione di un televisore non conforme ai nuovi standard di trasmissione.



Il bonus tv da 100 € è cumulabile con l’agevolazione riservata alle famiglie con ISEE fino a 20.000 € per il cambio del televisore o l’acquisto di un nuovo decoder compatibili con il nuovo standard trasmissivo, che prevede un contributo fino a 50 € erogato sotto forma di sconto praticato dal rivenditore sul prezzo finale di vendita e richiedibile entro il 31 dicembre 2022.


Il bonus da 50 € è fruibile una volta sola e da un solo componente del nucleo familiare residente in Italia. In sede di acquisto, bisogna presentare l’apposito modulo messo a disposizione dal Mise (scaricabile qui), accompagnato dal documento di identità e dal codice fiscale.


Rivolgiti al CAF ANMIL per compilare l’ISEE necessaria per la richiesta del Bonus TV di 50 €!

#bonustv #decoder #televisione #isee #agevolazioni #bonus #leggedibilancio #tv #rottamazione #rottamazionetv #canonetv #rottamazionetelevisore #compraretv #nuovatelevisione #decodersatellitare #acquistotv #cafanmil


©Riproduzione riservata