MODELLO RED

Il Modello RED è la dichiarazione annuale con la quale i soggetti che beneficiano di alcune prestazioni previdenziali e assistenziali integrative collegate al reddito sono tenuti a comunicare all’INPS la propria situazione reddituale.

Si rende necessaria da parte dell’INPS la verifica annuale della situazione reddituale nei confronti di tali soggetti, al fine di accertare il requisito della sussistenza del diritto ad usufruire di dette prestazioni.

Con il Modello RED Ordinario vengono dichiarati i redditi relativi all’anno precedente la presentazione di tale modello.

L’INPS consente nel caso in cui non fosse stata presentata nell’anno precedente la dichiarazione reddituale Modello RED di regolarizzare la propria posizione entro il termine di scadenza di presentazione del Modello RED Ordinario.

L’INPS procederà alla immediata revisione delle condizioni richieste per il mantenimento della prestazione laddove dovesse verificarsi la mancata presentazione della dichiarazione nei tempi e nelle modalità prestabilite dall’Istituto.

É onere del soggetto interessato ottemperare alla presentazione della dichiarazione RED.

Lettera Red Invicv

DICHIARAZIONE di RESPONSABILITÀ – INVCIV

I soggetti titolari di prestazioni economiche d’invalidità civile sono tenuti annualmente a comunicare all’INPS la permanenza o meno dei requisiti amministrativi previsti dalla legge per il loro riconoscimento (articolo 1, legge 23 dicembre 1996, n. 662, e legge 24 dicembre 2007, n. 247).

In particolare, sono tenuti alla presentazione della Dichiarazione di Responsabilità coloro che percepiscono prestazioni legate all’invalidità civile e i titolari di assegno/pensione sociale.

La verifica annuale nei confronti di tali soggetti si rende necessaria da parte dell’INPS, al fine di accertare il requisito della sussistenza del diritto ad usufruire di tali prestazioni.

L’INPS, con l’invio di apposita lettera, ricorda al soggetto beneficiario della prestazione di procedere alla presentazione della predetta dichiarazione.

In caso di mancata presentazione della dichiarazione, nei tempi e nelle modalità stabilite, l’INPS procederà alla sospensione delle prestazioni e successivamente alla verifica, l’Istituto, provvederà al recupero di quanto eventualmente corrisposto in eccedenza.

RED-INVCIV
Torna su
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: