Bonus Centri Estivi 2020

Il “Bonus Centri Estivi 2020” è una nuova misura per sostenere le famiglie durante l’emergenza Covid-19.

Il Bonus è stato creato come estensione del già noto “Bonus Baby Sitter”, presente nel Decreto Cura Italia, e oltre ad essere alternativo al congedo parentale, non può essere fruito per gli stessi periodi di utilizzo del Bonus Nido erogato dall’INPS.

A Chi Spetta?

Possono richiederlo i nuclei famigliari, dove entrambi i genitori alla data della domanda risultino lavoratori, ed appartenenti alle seguenti categorie:

  • dipendenti del settore privato

  • iscritti in via esclusiva alla Gestione separata Inps

  • autonomi iscritti all’INPS

  • autonomi iscritti alle casse professionali

Il bonus spetta nel limite massimo complessivo per il nucleo familiare con figli minori di 12 anni, di 1.200 euro, da utilizzare fino al 31 luglio 2020.

Anche i lavoratori del Settore Sanitario Pubblico e privato accreditato possono usufruire in maniera alternativa al congedo specifico del bonus centri estivi.

Quest’ultimo inoltre spetta anche al personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico impiegato in questa emergenza da Coronavirus.

Bonus Centri Estivi 2020
Condividi:
Torna su