Modello UNICO

Il modello Unico è il modello ordinario di dichiarazione dei redditi, ed è composto da:F24

Fascicolo 1 (utilizzato da ogni contribuente) che contiene:

  • Il frontespizio, costituito da tre facciate: la prima con i dati anagrafici del dichiarante, la seconda e la terza contengono invece informazioni relative al contribuente e alla dichiarazione;
  • il prospetto dei familiari a carico, i quadri RA (redditi dei terreni), RB (redditi dei fabbricati), RC (redditi di lavoro dipendente e assimilati), RP (oneri e spese), RN (calcolo dell’IRPEF), RV (addizionali all’IRPEF), CR (crediti d’imposta), RX (compensazioni e rimborsi) e Bonus straordinario per famiglie – Dichiarazione sostitutiva;
  • Unico Mini, una versione semplificata del modello UNICO PF;

Fascicolo 2, che contiene:

 

  • il quadro relativo ai contributi previdenziali e assistenziali, il quadro relativo agli altri redditi percepiti da parte dei contribuenti non obbligati alla tenuta delle scritture contabili, il quadro RW per gli investimenti all’estero ed il quadro AC (amministratori di condominio);
  • le istruzioni per la compilazione della dichiarazione riservata ai soggetti non residenti;
  • Fascicolo 3, che contiene:
  • i quadri necessari per dichiarare gli altri redditi da parte dei contribuenti obbligati alla tenuta delle scritture contabili;
  • istruzioni per la compilazione della dichiarazione IVA

Per una corretta presentazione del modello Unico è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  • compilare il modello in tutte le sue parti;
  • calcolare i versamenti;
  • effettuare i versamenti;
  • presentare la dichiarazione.

A differenza del modello 730, nel modello Unico i versamenti delle imposte sono effettuati direttamente dal contribuente attraverso il modello F24, che deve essere presentato in banca o in posta. L’F24 è il modello con il quale è possibile pagare imposte utilizzando eventuali crediti a disposizione. Nelle sedi CAF ANMIL è possibile richiedere l’elaborazione e la stampa dei modelli F24 considerando la scadenza dei tributi e calcolando per gli stessi, quando necessario, sanzioni ed interessi.

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o visualizzazione di media. Fai click qui per visualizzare l'elenco dei cookie ed esprimere le tue preferenze.